Parco di via del Palio

Parco di via del Palio
Esempio (non raro) di inciviltà!

Il parco di via del Palio (zona Prepo) 

come una discarica a cielo aperto!

CHI CERCA TROVA...

...diceva una massima popolare e diceva il vero!
E noi di Perugia: Social City, che siamo costantemente in cerca di disagi che angustiano i cittadini, troviamo sempre qualcosa che non va.
Questa volta c'è veramente di che stare poco tranquilli su diversi aspetti della questione che vanno dal disturbo della quiete dei residenti financo all'aspetto igienico e da quello che potrebbe scaturire da un ambiente lasciato (specialmente nell'estate) in queste orride condizioni di sporcizia!
Stiamo parlando di un piccolo parco; non più di 700-800 metri quadri.
Un parco (se ancora così si può definire) ubicato in via del Palio (costa Prepo), una volta al servizio dei giovani, degli anziani e non solo, che, nelle serate estive, potevano andare a passarvi qualche ora di fresco la sera e magari farsi una bella chiacchierata.
Ora, come è possibile vedere dalle foto, ridotto ad una discarica a cielo aperto. Una discarica, costante, resa possibile anche qui, da una allegra compagnia che (come succede in quel di via Pietro Aretino, allieta le giornate e le nottate festive e prefestive con balli, canti, schiamazzi ubriacandosi e mangiando ogni ben di Dio, senza il pur minimo rispetto, ne per l'ambiente, ne per i residenti.
Residenti che, visto e considerato che con questa gente lamentarsi per avere i propri diritti non è che serva a molto, si sono ammutoliti, hanno abbassato la testa, al contrario di ciò che stanno facendo i residenti di via Ariosto (parco Aretino) e subiscono ciò che la maleducazione, l'ignoranza e la nulla civiltà di chi si permette queste cose, gli procura.
Ora, alla nostra associazione, come abbiamo fatto (e stiamo tutt'ora facendo) per i residenti che abitano sopra al parco Aretino, non resta che chiedere il diretto intervento del signor Sindaco Romizi (nonché amico Andrea) di interessarsi personalmente, nello stesso modo che ha fatto (e sta facendo) per l'altro parco.
Gli interventi che gli chiediamo, (per questo parco) sono alquanto semplici!
Prima di tutto (e questa è urgentissima) che si tolga immediatamente la sporcizia e l'immondizia che, da troppo tempo staziona e che lo fa assomigliare ad una discarica igienicamente pericolosissima. In secondo luogo (anche questo è necessario per il decoro del luogo) faccia intervenire una pattuglia della Polizia Urbana nei momenti in cui insiste la comunità responsabile di un comportamento che non si può certo definire civile.